Centopassi è l’anima vitivinicola delle cooperative Libera Terra che coltivano terre confiscate alla mafia in Sicilia. Da terre rosse, tra gli altopiani dell’entroterra siciliano, nasce questo vino, frutto del solo vitigno autoctono Catarratto e dedicato a Pio La Torre e alla sua incessante lotta per la pace e la giustizia.

 

Produttore: imbottigliato da Placido Rizzotto Libera Terra soc. coop. soc. - San Cipirello - Italia.

Vitigno: Cataratto 100 %

Zona di produzione: Contrada Giambascio (350 m s.l.m.) , Comune di San Giuseppe Jato (PA).

Vinificazione: le uve ottenute da agricoltura biologica certificata sono raccolte manualmente in cassetta. Seguono la pressatura soffice delle uve, la fermentazione del mosto a temperatura controllata per 55 giorni, e la maturazione sui propri lieviti in vasche di acciaio (90%) e clayver (10%) per 9 mesi.

Descrizione: di colore giallo dorato, al naso è complesso e presenta note speziate accompagnate da note di zafferano, curcuma, anice stellato. In bocca è avvolgente e ricco, sostenuto da una solenne vena sapida e una prorompente freschezza che bilanciano alla perfezione la vellutata massa glicerica. Finale lungo.

Abbinamenti consigliati: aperitivi, antipasti, primi e secondi di pesce, carni bianche. Da provare con la sella di coniglio con funghi.

Temperatura di servizio: 8-10 °C

Gradazione alcolica: 13% Vol.

Riconoscimenti: Gambero Rosso 2020: 3 Bicchieri.

Formato bottiglia: 750 ml

Contiene solfiti.

Catarratto Sicilia DOC "Terre Rosse di Giabbascio" 2018 - Centopassi BIOLOGICO

€ 13,00Prezzo