Questo vino rappresenta una delle espressioni tradizionali del territorio. Definito anche “Prosecco Ancestrale” è la versione che prevede una rifermentazione in bottiglia nel periodo primaverile e la sosta sui lieviti fino al consumo. Caratterizzato dal deposito dei lieviti sul fondo della bottiglia, se ne consiglia il consumo limpido, a seguito della scaraffatura che permette di separare il deposito, ma si può servire anche leggermente torbido.

Vitigno: Glera 100%

Zona di produzione: vigneti collinari di proprietà in area DOCG, da Valdobbiadene a Conegliano (TV).

Vinificazione: in bianco, presa di spuma per rifermentazione in bottiglia secondo il metodo classico italiano (Metodo Ancestrale) senza sboccatura e dosaggio del vino finito. Successivo affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi. Residuo zuccherino: 1-2 g/l

Descrizione: : vino leggero ma di struttura e assolutamente secco. Il perlage è molto fine data la sosta sui lieviti. I sentori sono marcati, di crosta di pane e frutta gialla ben matura. Sul fondo permane un deposito solitamente compatto.

Grado alcolico: 11 % Vol.

Abbinamenti consigliati: perfetto per tutti i momenti del pasto. Il matrimonio ideale è però con la cucina trevigiana basata su primi strutturati e carni alla brace o spiedo.

Temperatura di servizio: 8-10 °C

Formato bottiglia: 750 ml

Prosecco Conegliano Valdobbiadene DOCG Brut Nature "Fondo" - Spagnol

€ 11,00Prezzo

      Via delle Belle Arti 3/A - 40126 Bologna - tel +39 051 262303

      p.iva 03371481205

      privacy policy

       

       

      • Grey Facebook Icon
      • Instagram Social Icon