La famiglia Fleury coltiva dal 1895 le sue vigne situate nella  Côte des Bar , produce Champagne di qualità , saporiti , dove domina il Pinot Nero.

Già dal 1962 gestiva i vigneti secondo criteri biologici, abbandonando l'uso di diserbanti e trattamenti chimici. Nel 1989 , primi assoluti tra i viticoltori  della Champagne, converte la produzione alla biodinamica.

Produttore: Champagne Fleury SAS - Courteron - Francia.

Vitigno: Pinot Noir 100%

Zona di produzione: Côte des Bar.

Vinificazione: Prima fermentazione in tini di acciaio smaltati e seconda fermentazione in bottiglia secondo il Metodo Champenoise con permanenza sui lieviti per circa 48 mesi. Dosaggio: 4,8 g/l

Descrizione: di colore giallo dorato carico con riflessi brillanti e perlage fine e persistente. Al naso diffonde sentori di frutta bianca, tra cui la pera e la pesca, frutti a bacca rossa come il lampone, note biscottate e sfumature tostate. In bocca è intenso, fruttato e cremoso. Un Pinot Noir di buona complessità e raffinatezza, dotato di una struttura che esprime al meglio le caratteristiche proprie del vitigno e della componente argillosa del territorio da cui proviene. Ha un finale morbido e fragrante che lo rende molto rinfrescante.

Abbinamenti consigliati: ottimo per aperitivi "robusti" ma anche per accompagnare un intero pasto. Particolarmente adatto con formaggi sia freschi che stagionati, con antipasti di pesce affumicato e con tartare di pesce.

Temperatura di servizio: 9-12 °C

Gradazione alcolica: 12% Vol.</